SCHEDA DI SINTESI

Traccia n. 326 - La salita di Fosso Fioio

   

Punto di partenza: Camerata Nuova (Aq)
Distanza da Roma: 70 km
Lunghezza: 27 km
Ascesa accumulata: 680 m
Quota massima: 1440 mslm
Autore:
P&G

TRACCIA GPS

 

Descrizione:
Recenti lavori (2012 - 2013) di sistemazione hanno completamente cambiato la percorribilità della strada che percorre il fondo del vallone di Fosso Fioio. Fino all'anno scorso la pista era per lunghi tratti il letto di un torrente e, anche in discesa, l'avanzamento era molto faticoso. Con i recent lavori, la scorrevolezza del fondo, unito alla pendenza non proibitiva, consentono di utilizzare questo tratto per combinare nuovi interessanti itinerari all'interno del parco dei Simbruini.
Il giro proposto parte da Camerata Nuova e percorre la strada di Fosso Fioio in salita per 11 km. Si gira poi a destra su una pista laterale in salita che termina in una radura, un sentiero, poco pedabile, porta in breve al vallone di Femmina Morta. Lo si percorre in salita (anche qui spingendo la bici nel tratto iniziale) arrivando infine ad una ampia sterrata. Da qui in discesa fino a Camposecco e poi a Camerata. Anche questa sterrata è stata recentemente (2013) spianata e rullata.
Il percorso può essere percorso agevolmente anche al contrario percorrendo Femmina Morta in discesa (2013 molto segnato dall'acqua)