SCHEDA DI SINTESI

Traccia n. 368 - L'antica via Clodia e la Necropoli di San Giuliano

   

Punto di partenza:Barbarano Romano (Vt)
Zona: Viterbese
Lunghezza: 30 km
Ascesa accumulata: 715 m
Quota massima: 330 mslm
Autore:
P&G

TRACCIA GPS


 

Descrizione:
Itinerario di particolare interesse archeologico naturalistico che permette di attraversare necropoli etrusche, borghi medievali, profonde forre. Partendo dal cimitero di Barbarano ci si porta, su asfalto, alla necropoli di San Giuliano. Qui si percorrono sentierini nel bosco curiosando fra le numerose e splendide tombe etrusche. Scendendo dalla bici in alcuni tratti si raggiunge la bella chiesetta romanica di San Giuliano per poi continuare a girovagare nella necropoli. Usciti da questa si riprende la provinciale per poi percorrere diversi sterrati nella campagna. Attraversata la necropoli di Grotta Porcina si passa all'interno di una fattoria con annesso allevamento di pecore (cani?). Si continua su buone sterrate fino alla necropoli di Pian del Vescovo. Da qui, attraversato un ponte di origini etrusche, si percorre l'antica via Clodia verso Blera. Attraversato il bel borgo si prosegue su sterrate verso Barbarano passando per una suggestiva via cava tagliata nel tufo e inoltrandosi nella forra del torrente Biedano. Una ripida scalinata risale a Barbarano .