SCHEDA DI SINTESI

Traccia n. 374 - Il Giro del Lago di Bolsena

   

Punto di partenza:Marta (Vt)
Zona: Alto Lazio
Lunghezza: 54 km
Ascesa accumulata: 690 m
Quota massima: 480 mslm
Autore:
P&G

TRACCIA GPS

FOTO


 

Descrizione:
Il giro del lago di Bolsena risulta paesaggisticamente molto interessante. Lungo il percorso di incontrano i bei borghi di Marta, Capodimonte e Bolsena. L'itinerario, anche se abbastanza lungo, non presenta particolari difficoltà tecniche svolgendosi in prevalenza su comode sterrate e stradine asfaltate secondarie. Partendo da Marta si percorre tutto il lungolago, si aggira un promontorio passando sulla provinciale per poi dirigersi sul bel lungolago di Capodimonte. Si riprende la provinciale deviando nuovamente dopo un km e mezzo verso il lago. La strada diventa sterrata e pianeggiante per 10 km fino al litorale di Gradoli. Si risale poi sul fianco del cratere quello di Bolsena è il più grande lago vulcanico d'Europa incontrando le sterrate della via Francigena. Si percorrono diversi saliscendi fra coltivazioni di vite e kiwi arrivando, dopo 9 km in vista del castello di Bolsena. Si attraversa il bel borgo percorrendo le strette stradine e scalinate scendendo verso il lago. Dal porticciolo si percorre il lungolago che termina in una stretta pista sterrata fra i canneti. Dopo aver percorso quest'ultima per circa un km si devia nuovamente verso l'interno. Si attraversa la Cassia in corrispondenza di una caratteristica parete rocciosa di basalti colonnari prismi di roccia di origine vulcanica e si prende una dura rampa in salita inizialmente asfaltata. Si attraversa poi lo splendido bosco di Turona affrontando due ulteriori impegnative rampe. Si ridiscende verso la Cassia che occorre percorrere per circa un km. Si devia poi a destra per una panoramica discesa su sterrato verso il lago. Superata la marina di Montefiascone riprende lo sterrato lungo il lago che riporta, in piano, a Marta.

L'itinerario può essere percorso indifferentemente nelle due direzioni.