SCHEDA DI SINTESI

Traccia n. 437 - Fra Cervara e Campo dell'Osso

   

Punto di partenza: Genzano
Distanza da Roma:30 km
Lunghezza: 33 km
Ascesa accumulata: 980 m
Quota massima: 830 mslm
Autore:
P&G

TRACCIA GPS


VIDEO


 

Descrizione:
Bel giro nel parco dei Castelli Romani fra Genzano, le pendici di Monte Cavo ed il Maschio d'Ariano attraversando castagneti ed i pratoni del Vivaro. Interamente pedalabile, senza particolari difficoltà con tre divertenti single track. Partendo dal cimitero di Genzano si attraversa la bella cittadina sede dell'infiorata. Dal paese - attenzione ad un breve tratto contromano - si prende il sentiero delle Piagge che percorre, in leggera salita, il bordo del cratere vulcanico del lago di Nemi. Superato un fontanile abbandonato (fontana tempesta) si passa sotto la via dei laghi e si continua su un bel sentiero nel bosco di castagni. Si affrontano alcuni saliscendi con brevi ma ripidi strappi ma il fondo è sempre buono. Si incontra la strada asfaltata che sale verso Monte Cavo e la si segue per un paio di km. Si prende poi una bella e panoramica pista forestale in lieve discesa. Al km 12,5 si gira sul primo divertente single track nel bosco su fondo perfettamente battuto. La discesa termina nei pratoni del Vivaro che si percorrono interamente passando davanti al centro ippico. Si attraversa (attenzione!) la provinciale e si continua su un vasto prato. Si continua poi su una pista in salita che gira intorno al Maschio d'Ariano, si scende, sempre su buon sterrato versom alcune abitazioni e si risale fin sotto il Maschio di Artemisio. Il panorama si estende dalla Maiella, al Circeo e, nelle giornate più limpide, all'isola di Ponza. Si scende poi verso la via dei laghi, la si attraversa e si imbocca un altro single track ben battuto. Si arriva ad una sterrata, sempre in discesa, la si percorre per circa 1 km per poi imboccare l'ultimo, divertente, single track che porta alle prime case di Genzano.